di FinanzaWorld staff

Fastweb, un protagonista del settore telecom ed internet

del 16/09/2009
di FinanzaWorld staff

Fastweb è uno dei nomi pù noti
del panorama internet e
telecomunicazioni italiano.

Fondata nel 1999 a Milano, la
società è stata protagonista
della realizzazione di una
grande rete a fibra ottica
in tutta Italia. Una rete che
che oggi raggiunge i 27.000 km,
rappresentando un delle realtà
più innovative non solo in Italia
ma anche nel mondo. Questa rete
di nuova generazione ha permesso
quindi la convergenza tra voce,
dati e video, permettendo così
l'offerta di numerosi Premium.

Il gruppo oggi fornisce Premium
a quattro fasce di utenza: grandi
imprese, PMI, microimprese e
famiglie. I Premium spaziano dalla
semplice offerta di accesso alla
rete a banda larga per famiglie
fino a pacchetti più completi per
le grandi imprese, oltre che Premium
di housing per server privati, reti
private aziendali, Premium "voice" fino
alla web tv.

Dal punto di vista dei risultati finanziari,
la società ha incrementato continuamente
il fatturato che nel 2008 è stato di 1832
milioni di euro, mentre a fine 2004 erano
slo 753 milioni, con un forte incremento.

Una tipica società "growth" ancora in
buona espansione, operant ein un business
di fascia alta e molto innovativo. Settore
che sicuramente in futuro continuerà
a crescere. Una società di questo tipo
e con queste caratteristiche è sicuramente
interessante anche per il nostro
In Borsa in Italia, dedicato interamente
alla Borsa del nostro paese che ha scoperto
titoli che hanno fatto performance vicine al
100% e dal momento del suo lancio sta
ampiamente battendo l'indice di riferimento
S&P/Mib.
Se volete conoscere il nostro ,
cliccate qui e fate una prova gratuita e senza
impegno per 45 giorni.
https://www.finanzaworld.it/NLIBII.asp.

Tuttavia, la società ha anche dei punti
deboli e tendenzialmente si tratta dei
punti deboli tipici delle società "growth".

In primo luogo, il 2008 è stato il primo
degli ultimi cinque anni in cui la società
ha chiuso con un utile. Negli anni precedenti,
infatti, erano state registrate sempre perdite
di esercizio.

Questo è dovuto alla combinazione degli
elevati costi per sostenere la crescita
(pubblicità, ammortamenti, ecc...), insieme
ai rilevanti oneri finanziari.

Fino al 2006, la società ha chiuso con margini
operativi negativi e questo vuol dire che
solo i costi di gestione erano superiori ai
ricavi. Nel 2007, la società ha presentato
un margino operativo positivo, che però
non è stato in grado di comprire gli oneri
finanziari piuttosto elevati. Solo nel 2008
la società ha presentato un utile netto positivo.

Gli elevati oneri finanziari sono il risultato di
un indebitamento abbastanza sostenuto ed
è pari a circa 1,5 volte il capitale proprio.
Questo è il risultato dei notevoli investimenti
effettuati per la realizzazione della rete a
fibra ottica negli anni scorsi. Realizzazione
che ha comportato circa 4,65 miliardi di
euro di investimenti.

Ora sarà importante vedere se il 2008
è stato un anno isolato o se, invece,
è il primo di una serie di anni positivi.
Le stime sono abbastanza buone. E'
infatti previsto un utile si anel 2009 che
nel 2010. Entrambi gli anni vedono un
EPS in calo rispetto a quello del 2008,
ma presentano comunque dei risultati
positivi.

Vediamo se effettivamente andrà così.

--------------------------------------

Stiamo per lanciare “Francesco Carlà Small Caps
(Wall Street)
“, l’esclusivo Premium
di FinanzaWorld, riservato ad un numero limitato
di abbonati, che ti permette di seguire direttamente
Francesco Carla’ in Borsa a Wall Street nel settore
delle small caps piu’ effervescenti, delle micro caps
e delle azioni momentum piu’ volatili, spesso
in grado di realizzare profitti interessanti e difficili
da trovare altrimenti.

Con “Francesco Carla’ Small Caps (Wall Street)”
riceverai tutte le newslettere settimanali con
i commenti e le previsioni di Francesco Carla’,
i suoi Alert in tempo reale, e avrai accesso
immediato all’archivio esclusivo, al portafoglio,
e al suo semplice e famoso Metodo.

In occasione del lancio abbiamo deciso di offrire
questo nuovo ed esclusivo Premium ad
un prezzo eccezionale: abbonati subito anche tu
cliccando sul seguente link:

https://www.finanzaworld.it/content/subscribe/10655






Segnala questo articolo ad un amico

Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria