di FinanzaWorld staff

Un player del settore dell'acqua

del 3/02/2010
di FinanzaWorld staff

Uno dei business che da qualche anno è più
di tutti sotto i riflettori è sicuramente quello
dell'acqua. Crediamo che chiunque abbia sentito
parlare del tema della scarsità dell'acqua e di come
esso possa un ottimo settore in cui investire. A dire il
vero, generalmente i temi di investimento molto
chiacchierati difficilmente danno grandi soddisfazioni.

Tuttavia, si puo' provare a cercare qualche buona società
in questo business.

In Italia, una delle realtà più consolidate che opera
prevalentemente o esclusivamente nel settore dell'acqua
è Società Acque Potabili.

La fondazione della società risale addirittura al 1852,
quando la Società azionaria per la condotta delle acque
potabili venne costituita a Torino con lo scopo di distribuire
acqua potabile per la città. In seguito, da Torino il bacino di
utenza si ampliò, comprendendo prima le zone limitrofe
e poi in altre aree.

Nel corso della sua lunga storia la società ha vissuto molte
vicissitudini, passando sotto il controllo dell'Italgas, quotandosi
in Borsa, perdendo l'acquedotto torinese a seguito di una
vertenza con il comune e poi, iniziando una crescita su tutto
il territorio nazionale.

Viene così acquisito l'Acquedotto di Domodossola e poi la
Società Canavesana Acque, quindi viene acquisito il ramo
di azienda idrico della Italgas ed in questo modo il gruppo
fa proprie altre 50 concessioni.

Oggi la società punta ad essere il terzo polo italiano nella gestione
del ciclo idrico ed opera prevalentemente in Nord Italia, anche
se detiene una società partecipata in Sicilia, cioè la Acque Potabili
Siciliane SPA.

Abbiamo quindi di fronte una società storica, con grande
esperienza in uno dei settori ritenuti più interessanti in
questo momento e potrebbe quindi risultare interessante
anche per In Borsa in Italia, il nostro dedicato
interamente alla Borsa italiana che ha scoperto titoli che
hanno fatto performance vicine al 100% e dal momento
del suo lancio sta ampiamente battendo l'indice di
riferimento FTSE Mib.
Se volete conoscere il nostro e scoprire
i titoli del portafoglio, cliccate qui e fate una prova
gratuita e senza impegno per 45 giorni.
https://www.finanzaworld.it/NLIBII.asp.

Tuttavia, nonostante le caratteristiche di base della società
siano senz'altro interessanti, i risultati economici sono stati
piuttosto deludenti in questi anni.

La società è ormai dal 2005 che non riesce più a chiudere
in utile ed è pertanto reduce da ben 3 esercizi di perdite
continuative. Perdite non rilevanti, è vero, ma comunque
ci si aspetta qualche cosa in più da una utility.

L'elemento positivo è un debito non molto elevato rispetto
al capitale che lascia alla società ancora notevoli margini
di manovra, anche se in questi anni tali margini non sembrano
essere stati ben sfruttati.

Inoltre il settore sembra essere molto volatile, con oscillazioni
ampie a seconda dei provvedimenti delle autorità in materia
di acqua. Se poi aggiungiamo che la Società Acque Potabili
ha anche in corso un contenzioso in Sicilia, è probabile che su
questa società la volatilità sia ancora maggiore.

In definitiva, la società in questo momento non è sicuramente una
prima scelta. Tuttavia, vediamo come evolve il settore e le opportunità
per gli operatori. Se riuscirà a migliorare i suoi conti economici,
potrebbe essere una società interessante.

--------------------------------------

E' appena uscito il nuovo dossier di Francesco Carlà
"Da Zero a Investitore Intelligente", la guida per
trasformare un Fwiano Aspirante in un TopVincitore,
un dilettante allo sbaraglio in un bravo investitore.

Clicca subito qui per scaricarlo gratuitamente:

https://www.finanzaworld.it/product/view/1721e97
230f1177f257ddb128cf1dd9867e






Segnala questo articolo ad un amico

Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria