di FinanzaWorld staff

SAVE, un interessante concessionario italiano

del 17/02/2010
di FinanzaWorld staff

Il gruppo SAVE è un'importante società italiana impegnata
nella gestione aeroportuale. Oltre a questa attività, il gruppo
presenta anche altre due divisioni: infrastrutture e mobilità
e food & beverage.

Nell'ambito della gestione aeroportuale, core business del gruppo,
SAVE ha la gestione dell'Aeroporto di Venezia (Marco Polo),
oltre che di altri minori quali Padova, Pantelleria, Lido di
Venezia e Sant'angelo di Treviso. Le attività, in questa
divisione, riguardano le concessioni per la gestione del
movimento passeggeri e merci, la realizzazione di software di
supporto, la gestione dei parcheggi e della security.

Nell'ambito della divisione infrastrutture e mobilità, l'attività
principale riguarda la riqualificazione e valorizzazione dei
complessi immobiliari di 103 stazioni ferroviarie italiane di
medie dimensioni. Completano questa divisione attività di
gestione e partecipazione nel tratto autostradale Venezia-Padova
e del porto di Venezia.

Infine, l'attività Food & Beverage consiste nella gestione di vari
punti di ristoro e convenience store in diversi aeroporti, stazioni,
porti e autostrade italiane.

Un business molto interessante, solido e, nonostante tutto, non
eccessivamente ciclico. La società ha incrementato continuamente
il fatturato dal 2004 ad oggi, passando da poco più di 150 milioni
di euro a ben oltre i 300. Insieme al fatturato sono cresciuti bene
anche gli utili per azione, praticamente raddoppiati dal 2004 ad oggi.

Buona anche la situazione finanziaria, con un debito che non arriva al
50% del capitale netto.

Società senza dubbio interessante sotto diversi punti di
vista e che potrebbe essere buona anche per il portafoglio
di In Borsa in Italia, il nostro dedicato
interamente alla Borsa italiana che ha scoperto titoli che
hanno fatto performance vicine al 100% e dal momento
del suo lancio sta ampiamente battendo l'indice di
riferimento FTSE Mib.
Se volete conoscere il nostro e scoprire
i titoli del portafoglio, cliccate qui e fate una prova
gratuita e senza impegno per 45 giorni.
https://www.finanzaworld.it/NLIBII.asp.

Il principale limite della società è l'operatività esclusivamente
italiana e quindi molto legata al traffico passeggeri nel nostro
paese (in particolare in precise aree di esso), oltre che
all'esercitare l'attività in regime di concessione, cosa che puo'
sempre essere un'incognita per il futuro.

Ma tra i vari concessionari italiani, il gruppo SAVE è
sicuramente uno dei più interessanti in quanto a risultati
economici e finanziari e prospettive di crescita. Anche
il 2009 dovrebbe chiudersi con una ulteriore crescita
sia di utili che di fatturato.

--------------------------------------

E' uscito il nuovo dossier di Francesco Carlà
"Da Zero a Investitore Intelligente", la guida per
trasformare un Fwiano Aspirante in un TopVincitore,
un dilettante allo sbaraglio in un bravo investitore.

Clicca subito qui per scaricarlo gratuitamente:

https://www.finanzaworld.it/product/view/1721e97
230f1177f257ddb128cf1dd9867e






Segnala questo articolo ad un amico

Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria