di FinanzaWorld staff

Davide Campari, un buon mix di crescita e stabilita'

del 15/04/2009
di FinanzaWorld staff

Recentemente c'è stato un cambiamento
all'interno dell'indice italiano S&P/Mib,
l'indice delle Blue Chip del nostro paese.
Periodicamente, infatti, l'indice viene
rivisto e quando questo avviene, qualche
vecchio titolo lascia il listino perchè
magari ormai poco rappresentativo
e significativo, mentre nuovi titoli entrano
nel listino.

Nella recente revisione, uno dei titoli
entrati nel paniere dell'S&P/Mib è
Davide Campari ed oggi diamo uno sguardo
a questa società.

Nato nel lontano 1860, partendo
proprio dall'oggi celebre "aperitivo" rosso,
il gruppo Campari è oggi un importante
operatore internazionale nel settore
beverage, con un portafoglio di oltre
40 marchi, tra cui, oltre al già citato
"Campari", troviamo Aperol, SKYY
Vodka, Cynar, Crodino e molti altri
particolarmente noti in Italia in primis
e poi nel resto del mondo.

Tramite uffici di rappresentanza, centri
di distribuzione e impianti produttivi,
il gruppo è presente in tutta Europa,
negli USA, in Sud America e nell'Est
asiatico. Complessivamente, in base a
quanto dichiarato dalla società stessa,
i prodotti Campari possono essere trovati
in circa 190 paesi al mondo.

Lo sviluppo del portafoglio marchi e della
presenza internazionale è avvenuta sia
tramite lancio interno di prodotti ed
apertura diretta di sedi, stabilimenti e
filiali, sia tramite acquisizioni. Negli ultimi
anni, in particolare, c'è stata una forte
attenzione ai mercati emergenti, con
operazioni di espansione in India,
Sud America ed Est Europa.

I numeri di Campari sono quelli
tipici di una società operante in
un business ormai stabile e maturo,
ma comunque presentano alcuni
importanti elementi di crescita.
Negli ultimi 5 anni la società
ha incrementato le vendite al ritmo
dell'1,20% l'anno, mentre gli
utili per azione sono cresciuti
dell'8,87%. La situazione finanziaria
è piuttosto buona, con un debito
netto pari a poco più della metà del
capitale proprio.
Non ultimo, la società paga regolarmente
dividendi, che sono stati aumentati,
negli ultimi 5 anni, al ritmo del 4,56%
l'anno.

A fronte di questo, abbiamo una valutazione
poco superiore a 11 volte gli utili.

Se si è alla ricerca di stabilità, Davide
Campari è sicuramente un buon candidato,
tanto che la stiamo monitorando anche
per il portafoglio di In Borsa in Italia,
il nostro dedicato alla Borsa
Italiana che ha scoperto titoli che
hanno fatto performance vicine al
100% e anche in questo 2009 sta
battendo l'indice di riferimento S&P/Mib.
Se volete conoscere il nostro ,
cliccate qui e fate una prova gratuita e senza
impegno per 45 giorni.
https://www.finanzaworld.it/NLIBII.asp.

A fronte di questi elementi positivi, ci sono
comunque altri aspetti da tenere in considerazione.

In primo luogo abbiamo già detto che
è una società che cresce poco. Questo
potrebbe portare gli operatori su altri
titoli qualora il rialzo di questi giorni
dovesse continuare. Accade spesso
che durante una fase rialzista investitori
e traders si spostino da titoli difensivi
verso titoli più speculativi e legati al ciclo
economico.

Altro aspetto da non sottovalutare è
la dimensione della società. Come detto,
Campari è un gruppo ormai presente
in moltissimi paesi, con un fatturato vicino
al miliardo di euro. Tuttavia, in alcune aree
di business, si scontra con gruppi multinazionali
molto più grandi e con risorse finanziarie
e di marketing molto maggiori.

Elementi, questi, da tenere assolutamente
in considerazione prima di fare un investimento
su questo titolo.

--------------------------------------

E' partito Watchlist America, il nuovo
Premium che ti aiuta a conoscere le migliori
società quotate a Wall Street, scelte e monitorate
da Francesco Carlà per un'eventuale entrata
nel portafoglio di IBCC .

Watchlist America è uno strumento unico per
l'investitore che desidera operare in piena
autonomia, o il complemento ideale per gli
abbonati al "In Borsa Con Carlà".

Scopri in anteprima i titoli che il Prof. Carlà
tiene d'occhio in vista di un possibile ingresso
in portafoglio.

Abbonati subito cliccando sul seguente link:

Watchlist America di Francesco Carlà





Segnala questo articolo ad un amico

Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria