di FinanzaWorld staff

Elica, come procede la ripresa del business?

del 15/12/2010
di FinanzaWorld staff

Elica e' una societa' che gia' in passato avevamo avuto
modo di "ospitare" qui in Analisi Italia.

Ne avevamo parlato un po' piu' di un anno fa, quando
avevamo visto l'azione riprendersi in modo piuttosto
sostenuto dopo il vero e proprio crollo subito durante
l'Orso del 2008. In pratica, la nostra conclusione era
che, da business tipicamente ciclico, il mercato stesse
scontando una forte ripresa di vendite ed utili dopo i
cali del 2008 e del 2009.

In particolare, quando avevamo parlato di Elica
vedevamo che, mentre l'azione si stava ben riprendendo,
il business era ancora in piena crisi, quindi sarebbe
stato importante vedere se quanto scontato dal mercato
si sarebbe poi realizzato.

Questo lo vedremo oggi, ma prima diamo uno sguardo
al tipo di societa' che abbiamo di fronte.

Elica e' un gruppo attivo nel mercato delle cappe da
cucina ad uso domestico sin dagli anni '70 ed è oggi
leader mondiale in termini di unità vendute.

Vanta inoltre una posizione di leadership a livello europeo
nella progettazione, produzione e commercializzazione di
motori elettrici per cappe e per caldaie da riscaldamento
a uso domestico.

La societa' ha oggi oltre 2.300 dipendenti ed una
produzione annua di circa 16 milioni di pezzi fra
cappe e motori.

Il Gruppo ha 8 siti produttivi specializzati per tipi
di lavorazione e di prodotto. 5 si trovano in Italia,
1 in Polonia, 1 in Messico ed 1 in Germania.

Abbiamo quindi di fronte la tipica "multinazionale
tascabile" italiana. La piccola-media azienda
specializzata in una specifica nicchia di cui e' leader
e per via di tale leadership riesce a portare i propri
prodotti in tutto il mondo.

Un tipo di societa' che tipicamente ricerchiamo
per il portafoglio di"In Borsa in Italia", il nostro
Premium dedicato interamente alla Borsa del nostro
paese che in passato ha scovato titoli con profitti
superiori al +100%.

E in 5 anni di vita ha guadagnato il +36% medio,
mentre l'Indice FTSE MIB perde, nello stesso periodo,
addirittura il -41%.

Se volete conoscere il nostro e scoprire i titoli
del portafoglio, cliccate qui e fate una prova gratuita e
senza impegno per 45 giorni.
https://www.finanzaworld.it/product/view/1330a986ae127b70aa135b9061549056a5d.

Veniamo ora ai numeri, per capire come sta andando
il recupero del business.

Giunti quasi alla fine dell'anno e con un solo trimestre
di risultati ancora da presentare, possiamo dire che
il gruppo ha arrestato la discesa ed ha messo a
segno un piccolo recupero.

Le vendite per il 2010 dovrebbero riuscire ad attestarsi
a 355 milioni di euro, contro i 338 del 2009, ma ancora
ben lontani dai 391 milioni del 2008 e i 423 del 2007.

L'utile per azione e' atteso in ripresa a 0,07 euro per
il 2010. Anche in questo caso, meglio del 2009, ma
ancora sotto i livelli del 2008 e ancora peggio se
confrontato con gli anni precedenti.

Se le stime saranno centrate, solo per l'intero esercizio
2011 e' previsto un ritorno ai numeri del 2008.

In altri termini, la societa' ha arrestato la discesa, ma non
e' ancora tornata ai numeri pre-crisi, per cui va ancora
osservata attentamente.

C'e' da dire, comunque, che nonostante il forte recupero
delle quotazioni, siamo ancora molto lontani dai massimi.

Nel 2008 la societa' quotava 3,37 euro, mentre i precedenti
massimi, registrati subito dopo la quotazione, superarono
i 6,5 euro.

C'e' quindi, come si vede, ancora molto spazio anche se
si dovesse arrivare solo ai livelli del 2008, visto che
attualmente la quotazione e' di 1,32 euro.

Sara' pero' importante che il business continui a migliorare
e che le stime per il 2011 siano centrate.

L'azione non e' attualmente nel portafoglio di IBII e
questa non e' una raccomandazione all'acquisto.

Per quella parte del pfolio da destinare a titoli un po'
piu' volatili, Elica potrebbe essere comunque un titolo
da seguire e valutare.


--------------------------------------

"Dal lancio del , il portafoglio di
In Borsa in Italia sta battendo l'indice
di riferimento S&P Mib di ben 78 punti
percentuali. Maratona e Metodo sono
stati eccezionali nel permettere a migliaia
di Fwiani Premium prima di attraversare
senza emotivita' la Grande Crisi, poi di
cogliere il rimbalzo dei mercati.

Per iscrivervi al , dovete soltanto
cliccare qui:

In Borsa in Italia






Segnala questo articolo ad un amico

Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria