di Francesco Carlà

Ma come abbiamo fatto a guadagnare il +115% in Italia?

del 24/02/2014
di Francesco Carlà
Uno dei piu' popolari Premium di Finanza
World e' il veterano "In Borsa in Italia" che
scrivo dal gennaio del 2006.

Come forse sapete, noi chiamiamo questo
IBII oppure "La nostra Maratona Italiana". E' un
Premium dedicato alla Borsa di Milano che
e' entrato nel nono anno dalla sua partenza in
condizioni francamente positive.

Siamo reduci dal +39% finale del 2013 (Indice
FTSE Mib +17%), un risultato che sara' molto
difficile da ripetere nel 2014 com'e' ovvio.

Naturalmente ci proveremo.

Ma non e' questo il nostro vero obiettivo come
tutti i Fwiani Premium Maratoneti sanno bene.
Quello che noi vogliamo e' investire, a medio
e lungo termine, facendo meglio dei nostri avversari.

Che sono gli indici di Borsa, in questo caso quello italiano.

22 punti di vantaggio in un solo anno rispetto
all'indice, peraltro il migliore dei risultati della
Borsa di Milano dal 2009, si commentano da soli.

In totale IBII, dal gennaio del 2006 alla fine del
2013, ha fatto +115% mentre l'indice nello stesso
periodo ha chiuso a -47%.

Come abbiamo fatto a mettere assieme questi numeri
nella Maratona Italiana di IBII?

L'ho scritto spesso e l'ho ripetuto al Meeting
della FD che si e' tenuto di recente a Bologna:
in Italia ci sono due italie. Un'Italia che corre,
innova, lavora, produce, esporta etc etc etc.

E un'Italia che lo fa molto meno come si e'
visto in questa Crisi che dura ormai, nei fatti,
da otto anni. Giusto il periodo di tempo che IBII
ha cosi' ben sfruttato investendo sulla prima Italia.

Decisamente la migliore, visti anche i nostri risultati.

Ma il peso maggiore nell'indice di
Milano ce l'ha l'Italia del secondo tipo.

Da qui il distacco enorme maturato in questi anni.


Vediamo il podio di IBII dal 2006 ad oggi. I nomi
dei titoli del 2011, 2012 e 2013 sono mascherati,
ma potete conoscerli subito facendo la prova gratis:
https://www.finanzaworld.it/azioni

2006
Danieli    +134%
B. Desio   + 38%
Enel       + 28%
Biesse     + 28%

2007
Danieli    +44%
Carraro    +27%
Brembo     +19%

2008
Parmalat   +82%
Recordati  +42%
Tod's      +36%

2009
Tod's      +58%
Gewiss     +58%
Recordati  +41%
Campari    +35%

2010
Parmalat  +27%
Tod's     + 3%
Campari   + 2%

2011
X.         +33%
Y.         +16%
Z.         +15%

2012
X.         +33%
Y.         +16%
Z.         +15%
G.         +15%

2013
Y.         +99%
X.         +28%
W.         +25%


Gli abbonati Premium, Maratoneti Italiani veterani e nuovi
partenti, hanno visto bene, strada facendo, le qualita'
del nostro Metodo e dei nostri investimenti. I non abbonati
possono scoprirle subito cliccando qui:
https://www.finanzaworld.it/azioni

Ma ecco le principali:

1 Ritmo regolare con alcuni spunti di gran livello;
2 Continuita' nei principi e nelle nostre regole;
3 Poco tempo da perdere e commissioni basse.

Credo che sia quello che desiderate.


Continueremo cosi' nei prossimi mesi ed anni anche
se, magari presto, avrete nuovi Alert appena il Frullatore,
il sistema proprietario di Fw che scova i migliori business,
ci dara' indicazioni simili a quelle degli anni passati.

Auguri a noi Maratoneti Italiani per i prossimi
10, 20, 30 e piu' anni!

Un caro saluto a tutti,

Vs. Francesco Carla'
f.carla@finanzaworld.it




Segnala questo articolo ad un amico

Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria