di Francesco Carlà

Affari nostri: Cosa paghiamo nel Simulmondo oggi?

del 20/11/2004
di Francesco Carlà

Affari nostri: Cosa paghiamo nel Simulmondo oggi?

Che cosa facciamo quando siamo nel Simulmondo
e che cosa siamo disposti a pagare?

Sicuramente siamo disposti a pagare quei Premium che ci fanno
guadagnare, o che ci forniscono informazioni e commenti
che non possiamo trovare da nessun'altra parte.

Come i due Premium esclusivi di FinanzaWorld per gli abbonati
premium:
InvestitoreIntelligente
www.finanzaworld.it/nlInvestitoreIntelligente.asp ,
per approfondire il mondo della finanza e del risparmio,e
In Borsa con Carlà
www.finanzaworld.it/nlpremium.asp ,
per seguirmi quotidianamente
mentre opero sui mercati.

Oltretutto ancora per pochi giorni potete sottoscrivere In borsa con Carlà
per tre mesi a un prezzo davvero conveniente.Cliccate qui per scoprirlo:
www.finanzaworld.it/NLPremium.asp?go=pro

Ma quali altri Premium del Simulmondo siamo disposti a pagare?

Ecco le risposte che mi davo in una serie di newslettere del marzo 2001,
nel periodo in cui le bolle blu scoppiavano piu' rumorosamente.

Molte aziende nel frattempo hanno colto le occasioni che il Simulmondo
offre e sono diventate oggi profittevoli. E hanno procurato lauti
guadagni a chi aveva le loro azioni.

Altre aziende non hanno capito i propri abbonati e sono state depennate dai listini.

In piu', come provavo a prevedere nelle newslettere che state per leggere,
la banda larga (con la possibilità per gli abbonati di essere sempre online)
sta creando ulteriori occasioni di guadagno per chi fornisce i Premium giusti.

E adesso buona lettura:


Marzo 2001

Cosa paghiamo nel Simulmondo?

Un continente invisibile.

Ho letto che un giapponese chiama cosi' il Simulmondo.
Un continente simulato, un posto della tecnologia,
della fantasia e della comunicazione.
www.finanzaworld.it/newsletter.asp?IDNL=12&a=1

Nel Simulmondo siamo quello che vogliamo. Beh, piu' o meno.

Gia', ma cosa si puo' gia' fare nel Simulmondo?
Volete una lista delle cose piu' importanti? Eccola qui:

1 Comunicare
2 Viaggiare
3 Informarci
4 Lavorare
5 Innamorarci
6 Cercare
7 Comprare
8 Vendere
9 Imparare
10 Investire
11 Speculare
12 Pagare
13 Essere pagati
14 Fare sesso
15 Giocare
16 Amare
17 Odiare
18 Propagandare
19 Guardare
20 Ascoltare

Quasi tutto gratis.

Quello che voglio fare e' analizzare le cose che
si possono fare nel Simulmondo e cercare di capire
cosa puo' essere fatto pagare e cosa no. E perche'.

Cominciamo con le prime tre cose che si possono fare:

1 Comunicare = email e Hotmail; Icq e simili;
2 Viaggiare = Expedia, Travelocity, Priceline etc;
3 Informarci = Troppi per segnalarne qualcuno;

Per comunicare non paghiamo nulla. Anche se in questo
settore ci sono i giganti. Hotmail e' di Microsoft,
Icq e' di America on line. Come faranno a guadagnarci?
Sospetto che vogliano vedere morire tutti gli altri.
Poi faranno il prezzo. Il prezzo della comunicazione.

Per viaggiare paghiamo quando usciamo dal Simulmondo.
Paghiamo per viaggiare sulla Terraferma. Pero' paghiamo
di meno del solito e troviamo tutto quello che ci serve.
Anche questo dei viaggi on line e' un campo di battaglia.
I viaggi sono titoli di viaggio, roba immateriale.

Per informarci paghiamo in pochissimi casi. Un caso
e' quello del Wall Street Journal e un altro e' quello
del Financial Times. Quelli che fanno pagare sono
quasi tutti nell'informazione finanziaria.
C'e' troppa offerta di informazione e il prezzo crolla.

A zero.

Insomma abbiamo capito due cose:
1 Si paga dal Simulmondo per usare la Terraferma (viaggi);
2 Non si paga per usare il Simulmondo (info-communication).

Il digitale si automoltiplica e si duplica come un virus.
Questo significa che tutti possono 'ammalarsi' gratis.
Vedi il caso di Napster.

Un continente invisibile o un continente gratuito?

La roba simulata, immateriale e/o digitale
e' difficile da proteggere dai malintenzionati.
I malintenzionati sono quelli che vogliono consumare,
ma sono assai meno propensi a pagare.

E' una storia lunga e viene da molto lontano.

Gia' Shakespeare aveva il suo da fare con i
copiatori. Loschi figuri andavano nel suo
teatro, guardavano Amleto e prendevano appunti.
Qualche giorno dopo l'opera era gia' sulle bancarelle
dei libri, solo che William non vedeva un penny.

Adesso sulle bancarelle web ci arrivi dopo pochi secondi.

Spesso anzi sei nel Simulmondo prima di essere
sulla Terraferma. E' il caso dei videogames cult,
dei dischi di musicisti iper-attesi, delle cose
che vale la pena di piratare.

Altre nessuno le vuole nemmeno gratis.

Ma torniamo alla lista delle cose da fare nel Simulmondo.

4 Lavorare
5 Innamorarci
6 Cercare
7 Comprare
8 Vendere
9 Imparare
10 Investire
11 Speculare
12 Pagare
13 Essere pagati
14 Fare sesso
15 Giocare
16 Amare
17 Odiare
18 Propagandare
19 Guardare
20 Ascoltare

Nel Simulmondo si puo' gia' cercare oppure offrire un lavoro.
Stepstone.com, Jobpilot.com, Monster.com etc etc etc.
E pare che sia una cosa che funziona bene. Certamente si',
ma il cerchio si chiude ancora meglio se il lavoro che si
cerca o si offre e' un lavoro nel Simulmondo. Cioe' su Internet.

Mi piacerebbe mettere mano a questi siti di job on line:
li vorrei meno simili a quei negozi di lavoro part time che
si vedono in giro. Ti fanno passare la voglia di lavorare.
Per avere questi Premium si paga abbastanza volentieri.

Anche per innamorarsi la Rete funziona bene.

Basta usare un tipo Icq e si puo' prendere
una cotta per un/una cinese in meno di mezzora.
E naturalmente per qualunque altra nazionalita'
e tipo estetico.

Decidete voi.

Le sbandate nel Simulmondo durano poco o moltissimo,
dipende dai gusti. E possono prolungarsi sulla
Terraferma con un cocktail di media: telefono,
posta, fotografie, oggetti personali etc etc.

Prima o poi si paghera' per questo.

In molti modi.

E adesso cercare. Forse il gesto piu' famoso del
Simulmondo, una cosa che si puo' fare cosi' solo
su Internet. Per questo sono nati i motori di ricerca.
E per questo continuano ad esistere e a funzionare.

Altavista, Yahoo!, Lycos, Google etc etc.

Il 97 per cento dei navigatori internettiani ne fa uso.
E molti ne fanno uso assai spesso. Ma nessuno paga.
E sara' difficilissimo che qualcuno paghi anche in
futuro. Se non per via indiretta, con la pubblicita'.

Ma non ci conterei molto.

Stiamo scoprendo che le cose per cui
potremmo aver voglia di pagare non sono
affatto poche. Sono tutte quelle che
ci siamo abituati a fare nel Simulmondo
e che non si possono fare sulla Terraferma.

O che non si possono fare altrettanto bene.

Ma perche' allora Yahoo! e altri grandi vincitori
hanno cosi' paura a passare dal 'tuttogratis'
al 'qualcosasipaga'?

Il motivo e' soprattutto uno: se Yahoo! fa
pagare per qualcosa che prima dava gratis
qualcun altro puo' continuare a non far pagare
e 'rubare' visitatori e affezionati.

Torniamo alla lista delle cose da fare nel Simulmondo.

7 Comprare
8 Vendere
9 Imparare
10 Investire
11 Speculare
12 Pagare
13 Essere pagati
14 Fare sesso
15 Giocare
16 Amare
17 Odiare
18 Propagandare
19 Guardare
20 Ascoltare

Comprare e vendere si puo' fare bene in un solo modo:
nel modo che ha inventato eBay.

Con le aste on line.
L'asta e' un sistema di compravendita che usa
alla perfezione i vantaggi del Simulmondo della Rete:

1 E' un gioco e ai navigatori piace giocare;
2 E' efficiente perche' pagate quanto volete spendere;
3 E' facile vendere e comprare qualunque cosa;
4 E' perfetto per eBay perche' non deve spedire nulla.

Ma solo eBay puo' fare pagare per questo .
Perche' solo eBay ha la massa critica, la folla
di venditori e compratori, per rendere efficiente
tutto il sistema.

Yahoo! e Amazon non possono.

eBay e' inarrestabile. Sul mercato e in borsa.

9 Imparare
10 Investire
11 Speculare
12 Pagare
13 Essere pagati

Imparare on line.

La conoscenza e' tutta a tiro di click nel Simulmondo.
Naturalmente ci sono anche un sacco di fumogeni
su Internet. Nozioni sbagliate, informazioni non esatte.

E poi bisogna sapere come insegnare e come imparare.

Pero' vedo un bel futuro per l'e-learning.
Perche' il Simulmondo e' un mondo interattivo.
Probabilmente si paghera' volentieri per corsi
e lezioni che permettono guadagni e miglioramenti
di carriera senza costare troppo in spostamenti e soldi.

Perche' il tempo e' piu' che mai denaro.

Anche investire on line funziona bene.

I brokers on line
negli Stati Uniti e nel mondo sono probabilmente
quelli che hanno venduto di piu' tra i b2c di
questa prima generazione.

Anche se, a quanto pare, conquistare clienti e
trattenerli non e' affatto una faccenda indolore.
E poi il trading on line e' assai legato alle
oscillazioni delle borse.

Per questo tutti vogliono gli active traders.

In generale muovere denaro nel Simulmondo e'
una delle cose piu' promettenti. Per questo
anche pagare ed essere pagati e' un
interessante.

Il denaro inventa le tecnologie per migliorare
se stesso. I metalli, la carta, la plastica,
i computers. E poi Internet.

Ci vuole fantasia per essere interattivi.
E farsi pagare.

Finiremo per pagare un sacco di cose nel Simulmondo.

Esattamente come paghiamo per telefonare o guardare la tv.
Per telefonare paghiamo direttamente. Per guardare la tv
paghiamo direttamente (pay tv) o indirettamente
(pubblicita').

Se oggi ancora non paghiamo per usare la Rete,
che poi non e' del tutto vero visto che paghiamo
la bolletta del telefono, dipende da tre motivi:

1 Ci sono troppi siti che combattono per i nostri occhi;
2 Ci sono troppi siti che danno le stesse cose;
3 Ci sono troppi siti che non servono a nulla.

Come le troppe ferrovie americane quando e' nato il treno.

Ma lo scenario cambiera' presto. Moltissimi siti
inutili e senza speranze chiuderanno nei prossimi
mesi, perche' stare nel Simulmondo costa caro.

Cosi' come hanno chiuso le ferrovie che non portavano
da nessuna parte. Non servono le stazioni sul nulla.

Un Fwiano mi scriveva una cosa intelligente:
i siti dovrebbero ricevere una percentuale del
traffico telefonico che il navigatore genera
quando sta sul sito medesimo.

Se ci pensate sarebbe giusto cosi'.

Del resto la gente va su Yahoo! o su Finanza World
perche' si trova bene su quel sito. E quindi,
parte dei soldi che le persone spendono in costi
telefonici per stare nel Simulmondo, dovrebbero
andare proprio a pagare i contenuti di quel sito.

Vedremo.

Ecco intanto le altre cose che possiamo fare nel Simulmondo:

14 Fare sesso
15 Giocare
16 Amare
17 Odiare
18 Propagandare
19 Guardare
20 Ascoltare

Le nuove tecnologie dell'immagine sono decollate con il sesso.

La fotografia, il cinema e il videoregistratore. Internet,
in piu', e' anche interattiva e fa comunicare le persone.

Anche il sesso, di solito, e' interattivo.

Infatti il Simulmondo contiene sesso a non finire.
E, per quanto se ne sa, e' anche un buon business.
Costa poco e rende molto. Fotografie, cartoni, piccoli
film, e anche telecamere nelle case di donne e uomini.

Con la bandalarga il sesso colera' fuori dalla Rete.

Sesso con o senza amore. Che poi facilmente puo'
diventare odio, perche' il Simulmondo amplifica
gli effetti e li rende speciali.

Acutizza i sensi e dopo poco li anestetizza.

Ma il Simulmondo e' anche gioco. Come il sesso, a volte.
I videogiochi hanno generato l'interattivita' con
gli schermi, e adesso si sfogano on line in mille modi.

Per ora sono soprattutto videogiochi da scaricare
o giocare in Rete, magari testa a testa.

Presto saranno versioni interattive dei tv show e
megaquiz che coinvolgeranno interi continenti.
Anche qui la bandalarga sara' fondamentale e
dal pc, dal celluloNet o dalla TvWeb, saremo
spesso dentro a giochi simulati che diventeranno
appuntamenti fissi. A pagamento.

Manie spettacolari per vincere o perdere. Soldi.

Avevo fatto una lista di cose che possiamo fare nel Simulmondo:

1 Comunicare
2 Viaggiare
3 Informarci
4 Lavorare
5 Innamorarci
6 Cercare
7 Comprare
8 Vendere
9 Imparare
10 Investire
11 Speculare
12 Pagare
13 Essere pagati
14 Fare sesso
15 Giocare
16 Amare
17 Odiare
18 Propagandare
19 Guardare
20 Ascoltare

Nelle prime quattro puntate abbiamo scoperto
che finiremo per pagare molte di queste cose.
Tanti Fwiani mi hanno chiesto: quando si paghera'?

Si paghera' abbastanza presto.
E comunque di sicuro quando si verificheranno
queste condizioni:

1 Molte stazioni Net finiranno i soldi:
parecchi siti nel mondo sono vicini alla fine;
2 La pubblicita' non potra' coprire i costi:
non di sola pubblicita' vive il Simulmondo;
3 Si capira' chi ha successo e chi no:
non tutti i siti Net sono stati creati uguali;
4 Alcuni siti Internet capiranno cosa e come far pagare:
le persone non pagano quello che trovano gratis.

Ecco gli ultimi tre verbi della lista:

18 Propagandare
19 Guardare
20 Ascoltare

Si paga per fare pubblicita' sulla Rete.

Si mettono banner sotto gli occhi di chi
fa dei giretti nel Simulmondo, come i
cartelloni pubblicitari della Terraferma.

Tutto in proporzione.

Qualcuno dice che i banner non funzionano
perche' li clicca una percentuale molto
piccola della popolazione: lo 0.5% o meno.

Forse.

Pero' nessuno clicca i manifesti
sulla Terraferma e nessuno sa bene se
funzionano. I pubblicitari Internet sono
vittime della misurabilita' della Rete.

Che sara' la fortuna di quelli che resisteranno.

Ma la Rete serve anche a far girare la
voce nel Simulmondo, un tam tam
virale che procura orecchie a chi ha
qualcosa da dire e occhi a chi ha cose
da far vedere.

E dita che cliccano a chi sa far venire voglia di cliccare.

Per ora si paga poco o nulla anche per
guardare e per ascoltare. Non si paga nulla,
anzi di solito si viene pagati, per cliccare.

Anche questo cambiera'. Con la bandalarga.
Sono abbastanza sicuro che nell'Internet-in-piedi
e nell'Internet-sdraiati si paghera' molto di
piu' che nell'Internet-seduti.

E molto piu' spesso.



Diventate anche voi un 'InvestitoreIntelligente'.

Il nuovissimo Premium di FinanzaWorld e
del sottoscritto e' dedicato a tutti i Fwiani che
in questi anni ci hanno chiesto come risolvere i
loro quesiti finanziari, i dubbi amletici:

'Compro o non compro, sottoscrivo o non sottoscrivo,
vendo o tengo, fondo si oppure no, azioni o magari
obbligazioni? Come far rendere bene il mio denaro?'.
InvestitoreIntelligente risponde a queste e altre domande.
Cliccate subito qui per leggere il primo numero gratis:

www.finanzaworld.it/NLInvestitoreIntelligente.asp?go=15g

Intanto, quelli di voi che vogliono sapere
cosa sto per fare nel mio portafoglio nei prossimi
giorni, quali sono le societa' (due italiane)
su cui investo attualmente, e conoscere ed imparare
ad usare subito il mio Metodo di investimento che
contiene i rischi e aiuta a proteggere sempre i
sudati profitti, devono solo:

Scoprire Gratis il mio portafoglio cliccando qui:

www.finanzaworld.it/NLPremium.asp?go=15g

E' fondamentale avere un Metodo.

Ma come funziona esattamente il mio metodo di gestione
portafoglio? Quando e perche' compro un'azione e quando
e perche' la vendo? Sono tutte cose che ho raccontato in
questi mesi ai miei abbonati ad In Borsa con Carla',
e che voglio far conoscere anche a voi proprio adesso:

Scoprite subito tutti i segreti del mio metodo cliccando qui:

www.finanzaworld.it/NLPremium.asp?go=15g

Vuoi un portafoglio che batta Wall Street, con titoli
che segnano fino al 90% di rialzo in un mese?
Iscriviti subito a In Borsa con Carlà:
Clicca subito qui per una prova gratuita di 15 giorni!

FinanzaWorld e Francesco Carlà presentano:

InvestitoreIntelligente, una guida completa all'investimento

InvestitoreIntelligente e' il nuovo premium di FinanzaWorld
che vi permettera' di imparare a pianificare e gestire in modo autonomo
e con profitto le vostre finanze.

Potrete correggere errori letali che possono erodere i vostri capitali
ed impedirne la crescita, risparmiare su commissioni e gestioni,
moltiplicare i capitali investiti, e scoprire i segreti che i professionisti
del risparmio tengono gelosamente custoditi.

Francesco Carla' e i suoi collaboratori vi faranno conoscere
tutti gli strumenti e i settori di investimento con il linguaggio chiaro,
semplice e indipendente che contraddistingue FinanzaWorld.

Fondi, ETF, obbligazioni, azioni, immobili e tanti altri argomenti
verranno trattati in ciascuna newslettera, insieme ai metodi
per costruire il proprio portafoglio di investimenti in modo equilibrato
ed efficiente e vederlo crescere anno dopo anno.

InvestitoreIntelligente diventera' il vostro consigliere di fiducia
in grado di seguirvi nel modo piu' completo e tempestivo
perche' assolutamente informato e indipendente e con alle spalle
tutta l'esperienza di Francesco Carla' e di Finanza World.

Iscriviti subito a InvestitoreIntelligente:
PUOI PROVARLA GRATIS!


Per visualizzare l'archivio delle Newsletter vai a questo indirizzo
www.finanzaworld.it






Segnala questo articolo ad un amico

Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria