di Francesco Carlà

Il portafoglio di Lodovico

dell' 1/01/2007
di Francesco Carlà

Carissimi Fwiani,

Scrivevo questa newslettera verso la fine del 2005
e vi raccontavo come ho cominciato a parlare di
risparmio ed investimenti a mio figlio, Lodovico
che aveva undici anni e mezzo.

Nel frattempo il suo portafoglio ha continuato a crescere
in modo piuttosto deciso: Apple (Ipod) e' arrivata ad oltre +440%
di rialzo, Electronic Arts e' positiva di pochi punti,
mentre Marvel sfiora il +100%. In media Lodovico
ha visto crescere i suoi risparmi del +178% (Dati
al 15 dicembre 2006). Ma questa newslettera e'
utile soprattutto per ribadire una cosa molto importante:
prima si comincia a risparmiare ed investire meglio e'.

Buona lettura e buon 2007 a tutti,

Vs. Francesco Carla'.


-------------------------------------------


"Molti Fwiani mi chiedono a che eta'
bisogna partire con gli investimenti.

Mio figlio di 11 anni ha cominciato un anno fa.

Ha costruito il suo portafoglio
usando i risparmi che puo' fare
un bambino, rinunciando ad un
videogame in piu' e a qualche
giocattolo e usando i denari
ricevuti in regalo per le ricorrenze.

Un gruzzoletto inferiore ai 1000 euro.

Poi gli ho detto di farmi una lista
dei cinque oggetti o Premium che gli
piacevano di piu':

Sono videogiochi, scarpe, roba elettronica,
marche di abbigliamento e computer.

Era l'autunno del 2004 e c'erano nomi
interessanti nella lista di Lodovico.

Uno davvero moooolto interessante.

A questo punto gli ho raccontato come si
valutano le societa' e come si investe e
per quanto tempo bisogna farlo.

Piu' a lungo che si puo'.

Alla fine ha scelto 3 aziende,
tutte americane, gli ho spiegato
che, strada facendo, avremmo potuto
accodarne altre e mi ha consegnato
il suo piccolo capitale, promettendo
di aggiungere altri denari regolarmente.

Perche' gli avevo detto una cosa:

"Lodovico, 1000 euro investiti per 20 anni
con un rendimento annuale del 15% diventeranno
16.000 euro".

"Ah pero'"!

Ma e' la cosa che gli ho detto subito
dopo che l'ha davvero colpito:

Se fosse riuscito ad aggiungere ogni
anno altri 300 euro di risparmi al suo
capitale, i 16.000 euro sarebbero diventati
per la magia dell'interesse composto:
52.000 euro.

"Papa', ma fra 10 anni avro 21 anni e quindi
potro' aggiungerne di piu' di 300 di euro
ogni anno, non credi?"

Credo.

Allora ho rifatto subito il
calcolo, considerando che Lodovico sia
in grado di aggiungere 500 euro medi all'
anno di altri risparmi al suo capitale,
per i prossimi 20 anni.

"Quanti soldi avro' alla fine allora?"

"Avrai 75.000 euro".

Ci ha preso gusto. "Ma allora se invece
riuscissi ad aggiungerne altri 1000 medi
all'anno per i prossimi 20 anni, 300
adesso che sono piccolo e poi sempre di
piu' negli anni che verranno?"

"Giusto, allora con 1000 euro in piu'
all'anno avrai, al 15%, 134.000 euro!

Non vedeva l'ora di cominciare. E voi?

Adesso scommetto che siete curiosi di sapere
come sta andando il portafoglio di Lodovico
e quali sono le societa' in cui investe.
Lodovico e' stato molto bravo e molto fortunato.

Sapete qual'era la societa' di computer
che lo interessava tanto?

Quella che fa l'Ipod: Apple, +230% in un anno.

Le altre due societa' sono Marvel (+4%)
ed Electronic Arts, quella dei videogames (+4%).

Morale: il suo portafoglio e' in media
a quota +77% e i suoi meno di 1000 euro
sono diventati 1775, anche perche' e'
cresciuto il dollaro rispetto all'euro.

Fra pochi giorni investira'
altri 300 euro, come promesso.

Ripeto: Lodovico e' stato molto fortunato.

Un portafoglio composto da tre soli titoli
e' assai a rischio per mancanza di
diversificazione, ma ha anche avuto la bravura
di scovare una delle star dell'anno,
direi una delle pochissime societa' in
crescita nel mondo tecnologico e consumer.

Quando gli ho detto come andava mi ha chiesto:

"Papa', ma allora adesso dobbiamo rifare
i conti per vedere quanti saranno i miei
soldi fra 20 anni, visto che sto andando molto
piu' forte del famoso 15% di interesse?"

Sono diventato pompiere.

E gli ho spiegato che non si trovano tutti
gli anni societa' come la Apple.

Si e' rabbuiato.

Allora ho aggiunto che pero', avendo vinto
tutte queste partite, ha un bel vantaggio in
classifica e ce lo possiamo gestire.

Poi gli ho chiesto di fare una nuova lista.

Gli ho detto che, se continua cosi', qualcuna
delle sue idee potrebbe finire nel portafoglio
di In Borsa con Carla'.

Vi faro' sapere."

---------------------------


Se volete scoprire i nostri Premium,
potete approfittare della nostra prova Gratis
e senza alcun impegno, cliccando qui:

https://www.finanzaworld.it/statico/page/1/premium

Auguri di buone feste a tutti i FWiani
da parte di Francesco Carla' e FinanzaWorld





Segnala questo articolo ad un amico

Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria