di FinanzaWorld staff

Lottomatica, il leader delle lotterie.

del 12/03/2008
di FinanzaWorld staff

Il settore dei giochi e delle lotterie è stato,
negli ultimi anni, particolarmente interessante
e dinamico, sia per il loro moltiplicarsi, sia
per il maggior numero di giocatori, sia infine
per la privatizzazione della gestione di alcuni
di essi e la relativa quotazione in Borsa dei
gestori.

Tra questi gestori, uno dei più importanti in Italia (e non
solo) è sicuramente Lottomatica.

La società fa capo al gruppo De Agostini e
gestisce alcuni dei giochi più noti del nostro
paese, quali il Lotto, le lotterie istantanee
"Gratta e Vinci", i giochi sportivi (Totocalcio
e Totogol), Videolotterie, ecc...

Inoltre, la società ha progressivamente
allargato la sua sfera di attività rispetto
al core business tradizionale ed oggi si occupa
anche di Premium di "processing" (emissione
valori bollati, ricariche telefoniche, pagamento
di tasse automobilistiche), Premium di incasso
e pagamento (Premium per il pagamento di multe,
canone RAI, utenze ENEL e Telecom, ecc...)
ed infine alcuni Premium di tipo commerciale
(biglietteria per eventi sportivi e musicali).

Inoltre, con l'acquisizione di Gtech, Lottomatica
è entrata nel mercato internazionale per le soluzioni
informatiche e tecnologiche per lotterie e giochi,
sia tradizionali che on-line.

Come si può vedere, si tratta di settori che essendo
gestiti tramite concessione pubblica, danno al
gestore, in questo caso Lottomatica, una
posizione di sostanziale monopolio o comunque di
mercato protetto.

Si tratta di un elemento molto importante, piuttosto
raro, ma che se presente da' all'impresa vantaggi
molto importanti.

Per questo si tratta di un elemento che cerchiamo
nelle società di "In Borsa in Italia", il nostro
dedicato alla Borsa italiana che ha scovato azioni
che hanno guadagnato oltre il 300%.

Cliccate qui per una prova gratis
per non perdervi i nomi delle società
che stanno battendo il mercato anche in
questo 2008 piuttosto difficile per le Borse:
https://www.finanzaworld.it/NLIBII.asp

I numeri di Lottomatica sono piuttosto
buoni ed interessanti.

Il tasso di crescita prospettico degli utili
è intorno al 18%, quello del fatturato del
10% circa. Inoltre, la società paga un
dividendo regolare ed elevato.

Tuttavia, essa presenta anche alcuni elementi
che richiedono una certa prudenza.

In primo luogo, nonostante i cali recenti,
il titolo in Borsa è piuttosto caro, dato che
il rapporto P/E è ben oltre 20.

Inoltre, il suo debito è piuttosto elevato,
dato che si attesta intorno al 118% del
capitale netto.

Non un valore in grado di mettere in crisi
la società, ma sicuramente un possibile freno
per l'ulteriore crescita o per remunerazioni
straordinarie per gli azionisti.

Prima di considerare il titolo un potenziale
candidato per entrare nel portafoglio di
In Borsa in Italia, dovremo attendere o
un calo sostanziale delle quotazioni, o
quantomeno un abbattimento del debito
a valori più bassi. Ovviamente, se si
verificassero entrambe le cose sarebbe
ancora meglio.

-----------------------------

E' appena uscito lo Speciale Fw 2008, con
tutte le previsioni di Francesco Carla' e
i titoli dei portafogli dei nostri Premium
premium. Cliccate qui per tutte le info:
https://www.finanzaworld.it/product/view/90e0042d30f3cff5a20d7647e1c06dbdf4







Segnala questo articolo ad un amico

Prova gratis i nostri Premium che battono gli indici e creano Indipendenza e felicita' finanziaria